I nostri ulivi

I nostri ulivi, varietà coratina, si caratterizzano per essere una delle cultivar maggiormente diffuse ed apprezzate nell'ambito del territorio pugliese: senza ombra di dubbi, questa regione si dimostra una volta in più come una delle migliori nell'intera penisola italiana per via della sua notevole produzione di oli da tavola.

Ad ogni modo, proprio a partire dal territorio di Andria, questa cultivar Coratina è stata in grado di diffondersi, in pratica, in tutta la zona circostante e, per tale ragione, rappresenta al giorno d'oggi una delle varietà che sono maggiormente coltivate all'interno della parte settentrionale della provincia di Bari.

Caratteristiche

L'olivo Coratina si caratterizza per avere delle dimensioni medie e per via del fatto di sviluppare una chioma piuttosto espansa che, al contempo, presenta delle ramificazioni piuttosto corte, ma che presentano in ogni caso delle interessanti e notevoli attitudini alla coltivazione.

L'albero di olivo Coratina si caratterizza, inoltre, per avere un vigore che rientra nella media del genere a cui appartiene, ma sopratutto ha la particolarità di essere adattabile: infatti, è in grado di svilupparsi senza particolari problemi su tante tipologie differenti di terreni, anche su quelli che sono sassosi oppure presenta un'elevata concentrazione di calcare.

Ad ogni modo, l'adattabilità di cui l'olivo Coratina fa una caratteristica principale, è in parte correlata ad un'ottima attitudine rizogena: in poche parole, presenta una buona capacità di realizzare, con estrema facilità, delle radici che non hanno complicazioni o problemi.

Senza ombra di dubbio, dobbiamo mettere in evidenza come la più elevata produzione di questa varietà di olivo si verifica, in ogni caso, sulle colline fertili e anche su quelle che possono contare su un buon sistema di irrigazione.

Inoltre, è interessante mettere in evidenza anche come la pianta di olivo Coratina riesce a garantire un ottimo livello di resistenza nei confronti di un gran numero di pericoli e di avversità, incluse diverse malattie.

Proprio per questa ragione, l'olivo Coratina viene particolarmente utile nel settore dell'agricoltura biologica, in cui si propende a non utilizzare componenti chimiche per la lotta contro parassiti e varie patologie.

Infine, dobbiamo sottolineare come l'olivo Coratina presenta un'ottima produzione anche nel momento in cui viene confrontata con tante altre cultivar: infatti, è in grado di garantire una percentuale del 15% massimo per quanto riguarda l'aborto ovarico, mentre presenta uno sviluppo a grappoli che ricorda molto quello delle mignolie.

Produzione

Tra le principali caratteristiche di questa cultivar di olivo troviamo essenzialmente quelle legate all'aspetto produttivo: infatti, si caratterizza per essere una varietà che si dimostra pronta fin da subito, dal momento che risulta essere particolarmente precoce, per quanto riguarda la produttività, già nei primi anni di età.

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare, si tratta di una pianta piuttosto produttiva, ma che presenta una pecca, ovvero una certa non regolarità che costringe ad avere delle rese alternate in base alle stagioni.

Inoltre, non dobbiamo dimenticare come l'epoca di maturazione dell'olivo Coratina si caratterizza per essere tardiva, con la raccolta dei vari frutti che si verifica nel periodo compreso tra il mese di novembre e quello di gennaio.

La resa in olio, ad ogni modo, è piuttosto elevata, al punto tale che rende questa cultivar come una di quelle maggiormente apprezzate dagli agricoltori: infatti, è in grado di arrivare fino ad un picco del 25%, che rappresenta una cifra quasi doppia rispetto a tante altre varietà coltivate nella nostra penisola, anche se comunque bisogna mettere in evidenza come conservi sempre la medesima qualità.